Migliori misuratori di pressione per gatti

Come funzionano i misuratori di pressione per gatti? Attualmente in commercio ci sono validi apparecchi che funzionano in maniera automatica: sgonfiano e gonfiano il manicotto legato allo strumento, sono in grado di leggere la pressione sistolica e diastolica e la frequenza cardiaca. Gli apparecchi sono dotati di un interruttore che controlla i tre diversi gradi di sensibilità dell’apparecchio.

migliori misuratori di pressione per gatti

I quattro migliori misuratori di pressione per gatti

Abbiamo utilizzato e valutato alcuni misuratori di pressione per gatti tra quelli presenti nel maggiore distributore di vendita online, Amazon: abbiamo selezionato i quattro migliori attualmente nel mercato. Vediamo di seguito le loro caratteristiche.

Sishuinianhua ConteC08A

E’ dotato di monitor digitale per misurare la pressione del gatto; ha in dotazione tre polsini con misure diverse per adattarsi alle zampe; funziona a batteria e ne attiva il risparmio energetico in caso di non utilizzo per 5 minuti; è adatto per chi ha molti più micetti in casa in quanto permette di memorizzare più schede di frequenze, indicato anche per uso professionale.

Controlla cliccando quì l’offerta su Amazon

SISHUINIANHUA CONTEC08A Vet Cat/Dog/Animal/Vet Monitor Automatico della...
  • 1. Display LCD a colori ad alta definizione, supporto interfaccia inglese / cinese, forte visibilità.
  • 2. Memorizza i risultati misurati di tre utenti, ogni utente può memorizzare fino a 100 articoli, soddisfacendo i requisiti di diversi animali.

TQ Tonometro per animali

E’ un apparecchio utile per misurare la pressione sanguigna e la frequenza cardiaca nei gatti; ha una funzione che permette di impostare l’allarme quando la pressione sanguigna supera il limite; è dotato di un bracciale adattabile all’animale.

Controlla cliccando quì l’offerta su Amazon

TQ Tonometro per Animali misuratore di Pressione arteriosa per misuratore e...
  • Lo sfigmomanometro elettronico memorizza automaticamente i risultati della misura di tre utenti e fino a 100 articoli per ogni utente. Può soddisfare i...
  • Tre tipi di modalità di misurazione: adulto, pediatrico e neonatale.

WGng Veterinario Vet

E’ un apparecchio digitale per la misurazione della pressione, dotato di monitor, di bracciale e di software dedicato; può essere usato per animali adulti, in età pediatrica o neonatale, grazie al bracciale ergonomico che si adatta alle diverse taglie e all’interruttore da cui è possibile selezionare la “modalità familyThree” che lo caratterizza; è possibile collegarlo al personal computer per controllare il grafico delle rilevazioni, per cui è possibile stampare i dati evidenziati; funziona a batteria e attiva il suo risparmio tramite la funzione di spegnimento in caso di mancato uso nei 5 minuti.

Controlla cliccando quì l’offerta su Amazon

WGng Veterinario Vet USA Digital Blood Pressure Monitor, NIBP + Bracciale +...
  • all la modalità familyThree per adulti, pediatrici e neonatali selezionabile.
  • You possibile impostare gli allarmi in modo che sarebbe suoneria quando il risultato è nella gamma indesiderata.

Pulsossimetro da Dito Prenditi cura

E’ un misuratore di pressione che utilizza un sistema intelligente e automatico; il suo display è a colori e permette ottima visibilità; è di facile utilizzo, adatto sia all’uso domestico che in clinica veterinaria.

Controlla cliccando quì l’offerta su Amazon

WHYTT Pulsossimetro da Dito Prenditi Cura dei Tuoi Livelli di Ossigeno, delle...
  • Ecg a cinque derivazioni (250sps), guadagno programmabile a quattro stadi, ovvero la modalità filtro (modalità diagnostica, modalità monitoraggio, modalità...
  • Il software a sei parametri include ossigeno nel sangue, pulsazioni, ecg, pressione sanguigna e funzione respiratoria. Può essere collegato direttamente al...

Guida all’acquisto del misuratore della pressione per gatti

Un buon apparecchio per misurare la pressione del sangue al tuo gatto deve avere tre caratteristiche necessarie: praticità, precisione, bracciale adattabile. Poter maneggiare con facilità il misuratore di pressione è fondamentale, come anche deve avere una buona precisione, soprattutto nel caso dei movimenti del gatto; la possibilità di adattare il bracciale, infine è un elemento di validità, sopratutto se lo strumento deve essere usato su più soggetti. Utile può essere la dotazione di un’app che permette di registrare i dati per fornirti un diario di controllo.

Il gatto iperteso

Se hai un amico gatto in casa conosci l’importanza di prenderti cura di lui e sai che anche lui può andare incontro a ipertensione e a patologie riferite alla pressione alta: anche per l’amico felino, per misurare la pressione arteriosa, è necessario valutare i due parametri della minima e della massima. Le cause per cui il gatto può soffrire di ipertensione sono legate ad alcune patologie che la scatenano: quella principale è dovuta a una grave e cronica insufficienza renale, soprattutto nell’animale anziano. La pressione alta purtroppo rende ancora più grave la patologia renale.

Tra le altre cause dell’ipertensione felina rientrano le patologie legate al malfunzionamento della tiroide, alcune derivanti dal diabete, molto frequenti quelle legate all’obesità e alle malattie metaboliche. Non sempre è facile riconoscere la sintomatologia legata ai disturbi ipertensivi nel gatto, soltanto un’attenta osservazione del tuo micio ti può allarmare al punto da sottoporlo a un controllo.

Prima di tutto ti consiglio di porre attenzione al suo comportamento e ad altri segnali più oggettivi: possono comparire emorragie a carico della retina, peggiorano le condizioni degli animali che soffrono di disturbi renali, si evidenzia perdita di appetito, sono frequenti le perdite di sangue dalle narici e si registrano aritmie a carico del cuore.

Diagnosticare precocemente l’ipertensione è il primo passo per individuare una valida terapia per prevenire patologie anche molto gravi, come nel caso dell’emorragia della retina che può causare il suo distacco e, di conseguenza, la cecità del gatto. Per misurare la pressione del sangue al tuo amico gattino puoi utilizzare due modi, di cui una invasiva che di solito è praticata nell’ambulatorio del veterinario.

Se vuoi controllare la pressione del micio in maniera regolare e frequente, potresti procurarti un pratico apparecchio per la misurazione della pressione negli animali, frutto di innovazione tecnologica e di buona qualità, in grado fornirti in tempi immediati i parametri sistolici e diastolici del tuo amico a quattro zampe.